^ TORNA SU
 
Giugno 2024
L M M G V S D
27 28 29 30 31 1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
DI NEVE E DI GHIACCIO – MONTAGNE DI SERA 2024 PDF Stampa E-mail
Lunedì 08 Aprile 2024 13:45

Venerdì 5 aprile, ore 21, presso il Quartiere (Piazza Montebello, 1), si terrà la seconda serata di Montagne di Sera 2024, ciclo di incontri del CAI “Monviso” Saluzzo.

Si parlerà “Di neve e di Ghiaccio”, naturalmente, in montagna.

Saranno infatti nostri ospiti due personaggi appassionati di questi elementi, seppur sotto punti di vista diversi; Michele Freppaz e Fulvio Beltrando.

Michele Freppaz, valdostano, nivologo ed esperto di suoli d’alta quota, è professore ordinario presso il Dipartimento di Scienze Agrarie Forestali e Alimentari dell’Università di Torino. Negli anni ha partecipato a importanti progetti di ricerca non solo sulle Alpi ma anche sulle Montagne rocciose, in Patagonia e in Himalaya.

Con l’intervento “Fascino e fragilità della montagna in un clima che cambia” ci illustrerà, gli adattamenti del mondo dei ghiacci ai cambiamenti climatici.

Seguirà una proiezione, accompagnata da musica , del fotografo Fulvio Beltrando: si vedranno i grandi ghiacciai della Terra ritratti dall’occhio sapiente di Beltrando.

Egli è da sempre appassionato di fotografia.

È fortemente legato al territorio in cui vive, la Valle Po. La passione per la natura e la montagna lo hanno indirizzato verso la fotografia di paesaggio e naturalistica. Sue fotografie sono state pubblicate in importanti riviste di settore, tra le quali, Oasis, Meridiani Montagne, Wild Focus, Alpi Doc e Camminare, su diverse guide, quotidiani e sono state utilizzate per materiali promozionali. Con la “Fusta Editore” ha pubblicato, in collaborazione con Enrico Camanni, “Il bel Viso - La montagna che guarda gli uomini” e “Terre del Viso. Le sue valli, la sua gente”

Con la sua proiezione, Beltrando ci farà viaggiare in un universo affascinante, magico ed ormai evanescente. La musica accompagnerà la proiezione delle sue immagini.

Tra scienza e immagini, una serata dedicata alla neve e al ghiaccio, risorse ormai preziose sulle nostre montagne.

L’ingresso sarà libero, vi aspettiamo!


Ultimo aggiornamento Lunedì 08 Aprile 2024 13:56